aFunghi - App

aFunghi è una applicazione di aiuto per chi vuole cercare funghi. Contiene una galleria fotografica che può aiutare a riconoscere i funghi trovati, dalla quale si può accedere alla scheda descrittiva di ogni singolo fungo. Dalla scheda descrittiva è possibile salvare la posizione GPS del fungo trovato ed esportarla in formato KML.

L'applicazione contiene un database con le descrizioni di 47 funghi tra i più comuni: 25 eduli e 22 velenosi. Per il suo funzionamento non richiede la connessione ad un database esterno od alcun altro tipo di connessione dati.

Il funzionamento dell'app è molto semplice: dalla schermata iniziale è possibile passare alla galleria fotografica od al compendio sull'impiego dei funghi. Dalla galleria si può andare alle schede dei funghi e dalle schede al localizzatore GPS. Vediamo qualche immagine:

aFunghi, schermata iniziale aFunghi, galleria immagini


Dalle immagini precedenti, come accennato, si può dedurre la semplicità d'impiego: un tap su 'Cerca funghi' e si va alla galleria. Da qui, un tap sull'immagine e si arriva alla scheda del fungo, che conduce al localizzatore.

aFunghi, scheda funghi aFunghi, usi dei funghi


Per concludere l'argomento, in questa applicazione possiamo trovare indicazioni su come usare i funghi trovati: come cucinarli freschi, seguendo delle semplici ricette alla portata di tutti e come conservarli al meglio per poterli consumare in futuro.

I file KML possono essere aperti sul PC con Google Earth e con Google Maps. La versione mobile di Google Maps, installata di default sui dispositivi Android, possono aprire file KML se questi sono resi disponibili online con un link di questo tipo:<a href="esempio.kml">file kml</a>, il quale produrrà un risultato di questo tipo: file kml. Seguendo questo link dal browser di serie di un dispositivo Android verrà automaticamente avviato Maps Mobile.

ATTENZIONE: l'applicazione aFunghi è uno strumento di pura consultazione e non può e non vuole sostituirsi all'esperienza nel riconoscimento dei funghi. Se non siete sicuri della commestibilità di un fungo NON RACCOGLIETELO E NON CONSUMATELO! Le intossicazioni da funghi possono essere mortali o produrre danni irreversibili all'organismo. Pensateci bene.

Scarica ora aFunghi dal Market di Android